Finanziamenti agevolati a tasso zero per i tuoi nuovi serramenti a Roma, provincia e Lazio


PERCHÈ FINANZIARE L’ACQUISTO DEI TUOI NUOVI SERRAMENTI

Siamo coscienti che la spesa per comprare dei serramenti nuovi può comportare un grande esborso iniziale in funzione della dimensione della casa e del numero di stanze. Una maniera per dilazionare tale spesa in maniera economicamente intelligente avviene tramite la concessione di un finanziamento ben adattato alle tue esigenze sia in caso di ristrutturazione totale sia per un intervento singolo di sostituzione finestre e portefinestre. Pertanto abbiamo stretto accordi con diversi istituti finanziari, noti per la loro correttezza e trasparenza, con i quali lavoriamo costantemente da anni al fine di poterti offrire le migliori offerte di prestito rateizzato per l’acquisto di nuovi infissi (e non solo), sempre con le condizioni più vantaggiose del mercato e nel minor tempo possibile. Vieni a trovarci per vedere da vicino tutta la gamma di serramenti idonei agli incentivi fiscali e decidere insieme ad un nostro esperto la soluzione fatta su misura per te.

Inoltre approfitta anche del nostro supporto alla pratica per incentivi fiscali in quanto le società finanziarie con le quali collaboriamo da tempo nella zona della provincia sud di Roma sono giá preparate burocraticamente, quando la spesa viene pagata tramite finanziamento, ad offrire supporto ad entrambe le parti (venditore e cliente).

Scopri il nostro servizio AGEVOLAZIONI FACILI!
finanziamento infissi roma prestito acquisto finestre porte serramenti82

COME AVVIENE IL FINANZIAMENTO DEI TUOI NUOVI INFISSI

In generale dopo aver ottenuto l’approvazione del prestito in funzione del preventivo serramenti da sostenere, ti verrà consegnato il contratto da firmare corredato dall’elenco dei documenti necessari per l’erogazione del finanziamento. La documentazione solitamente richiesta per una persona fisica è la seguente:

  • Allo scopo di identificare il cliente, sono richiesti la carta d’identità o la patente di guida (entrambi validi per il periodo in corso) e il codice fiscale. La documentazione per identificare il cliente deve essere completata per i cittadini UE con il certificato di residenza mentre i clienti extracomunitari dovranno consegnare il documento di soggiorno.

  • I lavoratori dipendenti devono far pervenire l’ultima busta paga (a volte sono richieste le ultime due) ed eventualmente il CUD, mentre per i pensionati basterà presentare l’ultimo cedolino o il modello Obis M INPS. Maggiore documentazione è richiesta ai liberi professionisti che devono esibire l’ultima dichiarazione dei redditi (730 oppure Modello Unico), il modulo F24 attestante i pagamenti, il certificato di attribuzione della partita IVA e la visura camerale.

  • In alcuni casi e per determinati finanziamenti potrebbe essere necessario allegare le copie delle ultime bollette di luce, acqua e gas regolarmente pagate.

TRASPARENZA E NORMATIVA EUROPEA SUL CREDITO AI CONSUMATORI

La tua casa merita solo il meglio e grazie alla convenzione con Fiditalia puoi effettuare l’acquisto dei tuoi nuovi serramenti e rimborsarli con rate personalizzate (*). Sarai sempre nella condizione di compiere una scelta consapevole in merito alla conclusione del tuo contratto di credito attraverso la documentazione “Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori” (c.d. Modulo IEBCC o “SECCI”), presente nel sito dell’istituto al link https://www.fiditalia.it/trasparenza.

(*) Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali si veda il documento “IEBCC” presso la Sede Fiditalia e le Concessionarie aderenti all’iniziativa. Serramenti ’82 by Franceschini Srl opera quale intermediario del credito in regime di non esclusiva con Fiditalia. La valutazione del merito creditizio è soggetta all’approvazione di Fiditalia SpA.